Viaggiare: L’ Avana

L’ Avana o meglio l’ Habana come la chiamano i cubani, è una città che vale la pena di visitare, ricca di cultura, di una bellezza e di una atmosfera che si respira solo in questo luogo.

Le cose da vedere sono molte, iniziando dal centro storico, il vero cuore pulsante, con le sue quattro piazzette, è stato dichiarato Patrimonio Mondiale dall’UNESCO nel 1982, con architetture africane, europee e contemporanee, è uno dei meglio conservati in tutta l’ America Latina.

Esso racchiude i due volti della città, da una parte si possono ammirare gli splendidi palazzi perfettamente ristrutturati, con le ricche vie dello shopping, e dall’altro edifici abbandonati e pericolanti.

Sul palazzo Gomez Vila è suggestiva la Camera Oscura donata dalla Spagna, costruita seguendo una invenzione di Leonardo da Vinci, si tratta di un gioco di specchi, opportunamente disposti, che permettono al turista di godere in tempo reale, di una vista spettacolare su tutta la città a 360°.

Cuba si sa è terra di rivoluzione, per conoscere e capire meglio la sua storia, basta visitare il Museo della Rivoluzione, situato proprio nel centro dell’ Avana, fino al 1959 era il Palazzo Presidenziale.

Oggi su tre piani, ospita reperti unici, che vanno dalla cultura precolombiana, fino alla storia più recente, all’esterno troneggia il carro armato, che venne usato da Fidel Castro durante l’invasione della Bahia dei Proci.

Dall’altra parte della città si trova Plaza de la Revolucion, una delle più grandi piazze del mondo, ciò che stupisce sono due grandi edifici, sul primo del Ministero degli Interni spicca una gigantografie di Che Guevara, mentre sul Ministero della Comunicazione è raffigurato un altro eroe cubano: Camilo Cienfuegos, al centro della piazza si può ammirare una torre panoramica alta ben 112 metri, ed la statua dello scrittore Josè Martì, che guarda gli altri due eroi.

Impossibile andare all’ Avana e non visitare la Real Fabrica de Tabaco Partagas, una delle più antiche, fondata nel lontano 1845, qui si producono alcune delle marche più pregiate di sigari, come: il Montecristo e la Cohiba, durante la visita, si possono seguire tutte le varie fasi della lavorazione.

Se siete interessati a viaggi personalizzati in Marocco, vi consigliamo di visitare il sito di MamoTravel!